Restauro Mosaici

Le stes­se tec­ni­che di ripri­sti­no e restau­ro usa­to per le gra­ni­glie ven­go­no uti­liz­za­te anche per mosai­ci. Puli­zia accu­ra­ta, inie­zio­ni di resi­ne col­lan­ti, sosti­tu­zio­ne di par­ti man­can­ti, levi­ga­tu­ra, stuc­ca­tu­ra del­le fughe e del­le micro-fes­su­re, luci­da­tu­ra fina­le riman­go­no in essen­za le fasi del­la lavo­ra­zio­ne.
Per il restau­ro di mosai­ci entra anche in gio­co l’abilità manua­le e l’esperienza dell’operatore, figu­ra essen­zia­le che è in gra­do di fare la dif­fe­ren­za per otte­ne­re risul­ta­ti di eccel­len­za.

This entry was posted in lavorazioni and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.